SPEDIAMO IN TUTTA ITALIA DALL'EMILIA IN 48H. SCOPRI IL GUSTO DELLA NOSTRA SELEZIONE GOURMET.

PANNA COTTA SALATA al Parmigiano Reggiano con noci, rosmarino, pepe e miele

Come molti altri dolci celebri e golosi, anche la Panna cotta ha una storia dalle origini misteriose e una tradizione contesa tra diversi paesi europei. Sono l’Italia, la Francia, la Danimarca e l’Ungheria a rivendicare l’invenzione di questo dessert dalla consistenza inconfondibile, probabilmente nato all’inizio del Novecento, amato e preparato in diverse varianti anche in Grecia, in Francia e in Inghilterra. Salendo a bordo della macchina del tempo e compiendo un salto fino agli anni Sessanta, se scegliessimo come destinazione un ristorante in Piemonte, potremmo essere testimoni della prima ricetta “ufficiale” messa nero su bianco e aggiunta al menu dallo chef italiano Ettore Songia.

La nostra ricetta è differente, ma altrettanto gustosa: quella che vogliamo condividere con voi è una Panna cotta salata al Parmigiano Reggiano con noci, rosmarino, pepe e miele. Un’esplosione di sapore avvolgente e intensa, ma delicata ed equilibrata, dall’aspetto allo stesso tempo rustico ed elegante. Basterebbe la sua bontà per eleggerla protagonista della vostra tavola, ma la decorazione con noci e rosmarino la trasforma in una delizia anche per gli occhi che, come sempre e giustamente, esigono la loro parte.


  

Preparazione: 20 minuti
Tempo di riposo: 3-4 ore
Cottura:15 minuti

Dosi: 
Per 4 persone

Ingredienti

200 ml di panna liquida
200 ml di latte intero
120 g di  Parmigiano Reggiano DOP 36 mesi Emilia Food Love
8 g di gelatina alimentare
Miele di Acacia Emilia Food Love
Noci
Rosmarino
Sale e pepe

Procedimento

  1. Immergete la gelatina in una ciotola di acqua fredda e lasciatela ammorbidire in ammollo per circa 12 minuti.

  2. Versate in una casseruola la panna e il latte, poi unite il Parmigiano Reggiano grattugiato.
  3. Portate il composto sul fuoco a fiamma medio bassa e mescolate con una frusta, fino a sfiorare il bollore. 
  4. Togliete dal fuoco e aggiungete la gelatina dopo averla ben strizzata. Mescolate ancora con una frusta per far sciogliere la gelatina e amalgamarla al composto liquido, poi regolate di sale e pepe.
  5. Versate il composto in 4 cocottine o in 4 stampini e fate riposare in frigorifero per circa 3-4 ore.
  6. Prima di servire la vostra Panna cotta salata spolverizzate con un po’ di pepe e decoratela con qualche noce, un cucchiaino del nostro miele di acacia e un rametto di rosmarino. 

    Un suggerimento

Questa ricetta è gustosissima con la stagionatura di 36 mesi Parmigiano Reggiano DOP Emilia Food Love, ma indimenticabile con le nostre stagionature più lunghe, per esempio 4860 mesi.

 







Altro su Ricettario

SMALL TAGLIATELLE TIMBALES
MINI TIMBALLI di tagliatelle

0 Commenti

Alcuni piatti prendono il nome dallo strumento che serve per realizzarli: è questo il caso del protagonista della nostra nuova ricetta, che deve la sua creazione e la sua identità allo stampo a forma di tamburo originariamente utilizzato per conferirgli il tradizionale aspetto. Oggi scegliamo altri metodi di preparazione, ma continuiamo (e continueremo sempre) a chiamarlo “timballo”.


Di pasta, di riso, di carne, di pesce, dolce o salato: ogni paese, ogni famiglia, ogni appassionato di cucina ha la propria versione. La nostra è un’idea semplice, ma dal grande effetto anche scenografico. I Mini timballi di tagliatelle, colorati e freschi, conquistano il palato e catturano lo sguardo.

Leggi tutto →

Cheese MEATBALLS
POLPETTE di formaggio

0 Commenti

Dall’antica Persia al Medio Oriente, dalla Spagna alla nostra cucina: il viaggio delle polpette è stato lunghissimo e ha attraversato paesi e secoli. Semplici e divertenti, sono tonde come ciliegie e - proprio come le ciliegie - una tira l’altra.


La nostra ricetta delle Polpette di formaggio con Provolone dolce e Pecorino stagionatofarà innamorare tutta la famiglia e si trasformerà nel vostro asso nella manica per organizzare aperitivi sorprendenti.

Leggi tutto →

Baked GNOCCHI
GNOCCHI gratinati

0 Commenti

Il senso dell’olfatto è legato alla memoria: basta un leggero profumo a riportarci indietro nel tempo e ricordarci i momenti più importanti della nostra vita, ma anche quei semplici istanti in cui abbiamo trovato la felicità nelle cose più piccole. Una chiacchierata, un sorriso, ma - perché no? - anche un piatto dal gusto indimenticabile.


Con la nostra ricetta dei Gnocchi gratinati e il loro irresistibile aroma di formaggio caldo, appena tolto dal forno,vogliamo regalarvi un piatto da gustare in relax, oppure da condividere con le persone a cui volete bene, che si trasformerà in un bellissimo e indimenticabile nuovo ricordo.

Leggi tutto →